mangiare bene, spendendo poco... per saperne di più su "Cucina e Ricette Low Cost" clicca qui




Intermediate srl traduzioni, interpretariato e altri servizi linguistici
              Le Nostre Ricette

Shai-Hulud Ai Funghi

Stampa la Ricetta! Scarica il Pdf della Ricetta!guarda i prodotti collegati a questa ricetta!guarda la video ricetta! Scritta il 21 January 2015 da Chef David
Shai-Hulud ai funghi

Ingredienti

  • Aglio: 1 spicchio
  • Funghi Champignon: 300 gr
  • Mandorle: 40 gr
  • Olio di Oliva Extravergine: q.b.
  • Olive Nere: 80 gr
  • Pasta Sfoglia: 1 sfoglia
Per quante persone 4
3.50€
40 min

Avete presente il film Dune (David Lynch - 1984)?

Un film molto bello a mio avviso (nonostante si rivelò un grande flop ai botteghini...), con un grande cast (Kyle MacLachlan, Patrick Stewart, Silvana Mangano, Max Vox Sydow, e perfino Sting), tratto da un libro meraviglioso (parte di un ciclo di 6 libri altrettanto meravigliosi) dello scrittore americano Frank Herbert. 
Beh questa ricetta si ispira ad uno dei personaggi chiave di tutto il ciclo ovvero il verme delle sabbie, detto Shai-Hulud dagli abitanti del pianeta Dune, una creatura misteriosa e mistica, al centro dell'ecosistema di un intero pianeta tanto da meritarsi l'appellativo di "Creatore"!
Qui per saperne di più

Shai-Hulud ai funghi

Ma veniamo al nostro vermone di pastasfoglia e funghi...

Per prima cosa tritate funghi e aglio, e saltateli in padella insieme alle mandorle a scaglie con un filo d'olio evo.
Dopo qualche minuto (quando iniziano a soffriggere) aggiungete le olive nere, anch'esse tritate in pezzettini.

Shai-Hulud ai funghi Shai-Hulud ai funghi

A cottura ultimata adagiate il composto sulla pasta sfoglia, crando uno strato il piu' sottile possibile, cercando di occupare ogni spazio sulla superficie.

Shai-Hulud ai funghi

Arrotolate la sfoglia, fino a formare (per l'appunto) il nostro vermone di Arrakis.

 
Infornate a 180 gradi per 15/20 minuti, e una volta fuori dal forno vi suggerisco di declamare la preghiera che i Fremen (gil abitanti del pianeta Dune) recitano all'apparizione di un verme: "Benedetto sia il Creatore e la Sua acqua. Benedetta sia la Sua venuta e la Sua partenza. Possa il Suo passaggio purificare il mondo. Possa Egli conservare il mondo per il Suo popolo. Benedetto sia Shai-hulud".

Shai-Hulud ai funghi

Video Ricetta

Prodotti Correlati

Ricetta Stampata da: Cucina e Ricette LowCost
http://www.ricette-lowcost.com

Shai-Hulud Ai Funghi

Scritta il 21 January 2015 da Chef David
Shai-Hulud ai funghi

Ingredienti

  • Aglio: 1 spicchio
  • Funghi Champignon: 300 gr
  • Mandorle: 40 gr
  • Olio di Oliva Extravergine: q.b.
  • Olive Nere: 80 gr
  • Pasta Sfoglia: 1 sfoglia

Categoria

  • Antipasti
  • Primi Piatti
  • Vegan

Per quante persone: 4

Costo: 3.50€

Difficoltà: 2

Minuti: 40 min


Avete presente il film Dune (David Lynch - 1984)?

Un film molto bello a mio avviso (nonostante si rivelò un grande flop ai botteghini...), con un grande cast (Kyle MacLachlan, Patrick Stewart, Silvana Mangano, Max Vox Sydow, e perfino Sting), tratto da un libro meraviglioso (parte di un ciclo di 6 libri altrettanto meravigliosi) dello scrittore americano Frank Herbert. 
Beh questa ricetta si ispira ad uno dei personaggi chiave di tutto il ciclo ovvero il verme delle sabbie, detto Shai-Hulud dagli abitanti del pianeta Dune, una creatura misteriosa e mistica, al centro dell'ecosistema di un intero pianeta tanto da meritarsi l'appellativo di "Creatore"!
Qui per saperne di più

Shai-Hulud ai funghi

Ma veniamo al nostro vermone di pastasfoglia e funghi...

Per prima cosa tritate funghi e aglio, e saltateli in padella insieme alle mandorle a scaglie con un filo d'olio evo.
Dopo qualche minuto (quando iniziano a soffriggere) aggiungete le olive nere, anch'esse tritate in pezzettini.

Shai-Hulud ai funghi Shai-Hulud ai funghi

A cottura ultimata adagiate il composto sulla pasta sfoglia, crando uno strato il piu' sottile possibile, cercando di occupare ogni spazio sulla superficie.

Shai-Hulud ai funghi

Arrotolate la sfoglia, fino a formare (per l'appunto) il nostro vermone di Arrakis.

 
Infornate a 180 gradi per 15/20 minuti, e una volta fuori dal forno vi suggerisco di declamare la preghiera che i Fremen (gil abitanti del pianeta Dune) recitano all'apparizione di un verme: "Benedetto sia il Creatore e la Sua acqua. Benedetta sia la Sua venuta e la Sua partenza. Possa il Suo passaggio purificare il mondo. Possa Egli conservare il mondo per il Suo popolo. Benedetto sia Shai-hulud".

Shai-Hulud ai funghi

Informativa sull'utilizzo dei Cookie

I nostri cookie di profilazione e quelli installati da terze parti ci aiutano a migliorare i nostri servizi online.
Se ne accetti l'uso continua a navigare sul nostro sito cliccando su "ho capito >>".
Se vuoi saperne di più o negare il consenso clicca su "approfondisci >>"